State organizzando un viaggio alla volta di Bali, meravigliosa isola dell’Indonesia, o avete già prenotato e state mettendo a punto gli ultimi accorgimenti per non trovarvi impreparati una volta in loco? Sembra strano a dirsi, forse scontato, ma oltre alla valigia piena di vestiti, ai biglietti del volo, alla prenotazione di questo o quell’altro albergo, ci sono altre “cose” fondamentali per viaggiare senza rischi, in totale tranquillità. Sì, di questi tempi, in un’epoca digitale a 360° anche per viaggiare è necessario avere installate nel proprio smartphone tutta una serie di applicazioni per il cellulare. Un modo come un altro per essere coperti in caso di necessità. Curiosi di scoprire quali sono le app fondamentali per viaggiare? Continuate nella lettura dell’articolo.

App per il trasporto

Una volta giunti a Bali – ma in generale in Indonesia – dovrete, in qualche modo, spostarvi. Oltre al trasporto pubblico, infatti, potete fruire di pratici servizi controllabili completamente con il vostro cellulare. Ecco quindi quali sono le app fondamentali per muovervi all’interno dell’isola del sud-est asiatico.

Waze

Se avete già prenotato un’automobile a noleggio o avete intenzione di farlo, Waze (molto utilizzato anche in Italia) è l’ideale per conoscere le strade i percorsi più rapidi, ma non solo. Il punto di forza dell’app, infatti, sono gli aggiornamenti in tempo reale offerti proprio da chi utilizza l’applicazione quotidianamente. Tra incidenti, lavori e rallentamenti del traffico, sarà l’app stessa ad offrirvi, all’occorrenza, un percorso magari più lungo in termini di chilometri, ma più rapido da percorrere in termini di tempo. Una garanzia, anche in un Paese straniero, del quale si conosce poco, se non nulla.

My Blue Bird Taxi

Si tratta, in tutto e per tutto, di un servizio simile a quello offerto da Uber, solo che il personale in servizio guida un taxi e non un’auto privata. My Blue Bird Taxi è un’app pratica ed efficiente, che permette di prenotare un taxi sulla base della propria geolocalizzazione, nonché scegliere il tassista, ciascuno dotato di punteggio e scheda. Per sapere quanto distante si trova dalla vostra posizione e quando arriverà al punto di raccolta, sarà sufficiente monitorare gli spostamenti del veicolo direttamente sulla mappa integrata nell’app. Si tratta di un servizio completo e di livello, con il quale l’attesa del taxi sarà breve e per nulla pesante.

Gojek

Avete presente gli “ojek”, i moto-taxi tanto diffusi in Indonesia e, di conseguenza, anche a Bali? Un modo un po’ strano per scarrozzare i clienti, ma che da tempo ha molto successo nello stato del sud-est asiatico. Bene, Gojek altro non è un’app per smartphone con la quale prenotare il servizio di moto-taxi, mettendosi in contatto direttamente con il conducente, tracciando la propria posizione e quella del proprio conduttore su una mappa aggiornata in tempo reale e non solo. Il servizio, infatti, può essere sfruttato non solo per il trasporto di persone, ma anche di cose o per fare acquisti. Insomma, un’app utile sia per i viaggiatori, sia per le persone locali.

Uber

Impossibile non conoscerlo, si tratta del servizio di trasporto di persone con il quale persone “comuni” possono scarrozzare a bordo della propria automobile altre persone. Uber è una sorta di taxi “fatto in casa” che ha destato le ire dei tassisti, soprattutto per le tariffe più competitive e difficilmente pareggiabili, che da qualche tempo ha preso piede anche in Indonesia e a Bali. Il funzionamento è il medesimo in tutto il mondo: attraverso una mappa “live” è possibile scegliere l’auto in servizio più vicina e farsi portare in questo o quell’altro luogo già consapevoli della cifra che si verrà a spendere.

N.B. per le app sui trasporti leggi il paragrafo dedicato all’articolo su come muoversi.

App per il cibo e gli acquisti

Quando vi troverete a Bali di certo dovrete mangiare e, in caso di lunghe permanenze, fare degli acquisti. Cosa c’è, quindi, di più semplice di sfruttare una o più app per soddisfare le proprie necessità, più o meno impellenti.

Foodpanda

Si tratta di un’app utilissima se dovete mangiare e non avete voglia di muovervi e portarvi in loco per consumare il vostro pasto. Proprio così: Foodpanda porta a casa vostra tutte le pietanze che volete, sulla base di una lunga serie di negozi che hanno aderito al servizio. Si va dalle pizzerie ai fast food, dai migliori ristoranti di zona, con proposte di qualità, a quelli etnici. La proposta è molto varia, e adatta a soddisfare i palati più differenti. Anche quelli di turisti, che possono avere, come no, delle esigenze specifiche in fatto di cibo.

Tokoepedia

Un’app per chi è intenzionato a viaggiare verso Bali e rimanerci. Almeno per qualche mese. Tokoepedia, infatti, è una sorta di emporio online, nel quale è possibile reperire con relativa facilità e a prezzi convenienti prodotti di importazione. Insomma, se vi manca qualche cibo italiano – giusto per citarne uno – grazie a quest’app potreste, con un po’ di fortuna, riuscire a trovare quello di cui avete bisogno.

Altre app utili

Se vi trovate in territorio indonesiano o se dovete organizzare un viaggio a Bali, di sicuro vi servirà avere info sui trasporti, sulle valute e perché no anche sulla lingua. Ecco quindi qualche app senza troppe pretese che potrebbe anche facilitarvi la vita nel caso vi trovaste in difficoltà.

Dizionario italiano-indonesiano, ad esempio, è un ottimo strumento nel caso in cui vi trovaste di fronte a delle persone che non conoscono l’inglese. Certo, la lingua del posto non è certo semplice per gli italiani e non si può pretendere una traduzione ad hoc, ad ogni modo, è possibile tradurre al cune parole chiave, per cercare di comunicare, quanto meno, a tentoni. Tentar non nuoce, in fondo!

Un’altra applicazione che potrebbe tornarvi molto utile, per non incorrere in rischi “economici” XE Currency, un servizio utile, che permette di farvi conoscere in tempo reale il cambio Euro con la moneta locale. Un’applicazione valida per tutto il mondo, e che permette di non avere sorprese con la valuta locale, la rupia indonesiana. Se invece avete in mente di fare un viaggio articolato all’interno dell’Indonesia, e dovete spostarvi da Bali verso la parte centrale dell’isola, un’app utile potrebbe essere Indonesia Flight: l’applicazione permette di monitorare orari e costi di tutti i voli delle 11 compagnie che servono l’Indonesia. È possibile quindi conoscere anche tariffe dei voli interni. Un ottimo strumento per muoversi e volare, risparmiando.


Commenti e opinioni degli utenti