Perché visitare Bali? Le ragioni sono molteplici, senza dubbio. In primis la volontà di scoprire un nuovo mondo e una cultura differente dalla propria. Che è poi la ragione che spinge solitamente le persone a viaggiare e muoversi nel mondo. I turisti di tutta Europa e non solo sono letteralmente attratti dalle meraviglie naturali, il verde delle giungle e la splendida acqua marina che lambisce le spiagge. C’è poi una componente culturale molto marcata. Nell’isola, infatti, moltissimi sono i templi e i luoghi di interesse, spesso legati alla religione, che ogni anno attirano milioni di turisti, nel verso senso della parola. L’architettura è un altro movente, mentre l’artigianato locale è una vera e propria “chicca” che ammalia le persone una volta toccata con mano l’esperienza degli artigiani e fabbri locali. Ma negli ultimi tempi a farla da padrona sono anche le piscine di Bali. Proprio così.

Le piscine a Bali più belle

Le piscine a Bali, per lo meno quelle più conosciute, sono dei veri e propri scrigni di bellezza, nei quali i turisti si recano quando le spiagge sono troppo affollate. Si tratta di specchi d’acqua artificiali costruiti secondo dei fini dettami architettonici, spesso ubicate in luoghi magici. Alcune piscine sono appollaiate nella parte superiore della foresta, altre si trovano a pochi passi dal mare, altre ancora regalano dei panorami magici. Capaci di stupire ed ammaliare. Ma quali sono le piscine più belle a Bali? Ecco la nostra personale selezione.

Hanging Gardens

È considerata la più bella piscina di Bali e una delle più suggestive al mondo. Si tratta della piscina del resort The Hanging Gardens, una struttura a cascata che si affaccia sulla gola del fiume sottostante. La piscina si trova a Ubud, in una struttura ricettiva di gran classe, immersa nel verde della giungla balinese.

Il bordo a sfioro permette di avere un’esperienza unica: un bagno rilassante, con una vista pazzesca sulla splendida natura della cittadina principale dell’isola. Un’esperienza sensoriale senza pari.


Four Seasons Resort Bali

La piscina più lunga di Bali, proprio di fronte al mare cristallino. Se le spiagge dell’isola sono troppo affollate potete senza dubbio trovare ciò che fa per voi nel Four Season Resort Bali, una vasca lunga 57 metri dove nuotare, rilassarsi e ammirare lo splendido panorama circostante. La vista sull’oceano e le spiagge incontaminate sono senza dubbio un buon motivo per provare questa esperienza.


Alila Villas Uluwatu

Una piscina spettacolare, in un resort da favola posizionato sulla costa meridionale di Bali. La vasca è molto grande, circa 50 metri, e permette di godere di una panoramica unico nel suo genere. Una piscina di fatto a picco sull’oceano, dalla quale è possibile ammirare, sul far della sera, un tramonto magico nel vero senso della parola. Un’esperienza da provare almeno una volta nella vita. L’ingresso non è molto economico, ma la sensazione di onnipotenza che si prova nel bagnarsi in questa piscina è davvero unica.


Amankila

Posizionata proprio di fronte allo splendido mare di Bali, la piscina di Amankila è costituita da tre livelli a sfioro, un effetto magico che protende verso la spiaggia di sabbia bianca sottostante.

Lunga 41 metri, e quindi di lunghezza olimpionica, riflette in maniera magica il colore verde smeraldo delle palme che circondano ed impreziosiscono in modo unico il paesaggio circostante.


Ayana Resort & Spa

La struttura ricettiva, di gran classe, ospita numerose piscine all’interno del proprio resort, dodici in tutto, ma è una coppia di piscine, in particolare, ad emergere per la propria magia. Ocean beach, è una doppia piscina a sfioro di acqua salata, che si estende lungo la scogliera, sopra la sabbia e la spiaggia dorata. Sono due livelli, uno sopra l’altro, dei quali uno ideale per servizi fotografici, mentre il suo gemello è la cornice ideale per scatti da cartolina. Un vero e proprio paradiso immerso nel paradiso terrestre di Bali.


Karma Kandara

Si trova in cima alle scogliere meridionali di Bukit, penisola esclusiva di Bali. Si tratta della piscina a mezzaluna di Karma Kandara, vasca a sfioro a forma di mezzaluna.

Un luogo davvero suggestivo, in una location da urlo, nella quale poter prendere il sole e ancora di più poter godere di una splendida vista durante il tramonto. Si trova in un resort da sogno, immerso nella natura tropicale tipica di Bali.


Katamama

Una piscina splendida, all’interno del Potato Head Beach Club. Si tratta di una vasca iconica nel vero senso della parola, a forma poligonale caratteristica, immersa nel verde e nella natura. Il must è quello di gustare un cocktail tra gli alberi di cocco, le palme e gli splendidi frangipane che impreziosiscono un luogo già di per sé magico.

La struttura è opera dell’architetto Andra Matin, che ha saputo equilibrare l’essenza della piscina con quella di un giardino tropicale, creando un unicum…unico nel suo genere.


The Mulia

Una piscina iconica, grandissima, che si sviluppa per quasi 9mila metri quadrati. Una vasca impressionante per dimensioni, ma ancora più impressionanti sono le 16 statue di pietra alte più di sei metri che rappresentano delle donne balinesi tradizionali, simbolo di ricchezza e prosperità. Si tratta della location ideale per ammirare gli splendidi colori dell’alba, in riva al mare e immersi in una location spettacolare.


Banyan Tree Ungasan

È posizionata a poco meno di 80 metri sul livello del mare, si tratta della piscina in quota del Banyan Tree Ungasan. Una vasca a sfioro circondata nel vero senso dalla parola da una folta vegetazione fatta di alberi, piante e fiori. La piscina è molto grande, circa 1000 metri quadrati, e permette di avere una splendida visuale a 180° sull’Oceano Indiano. Suggestivo lo spettacolo al tramonto: oltre ad ammirare il calare del sole, infatti, si può godere della vista dei pilastri in pietra di Palimanan illuminati a giorno. Per un’atmosfera cupa e suggestiva.


Mick’s Place

Una piscina a Bali da sogno, all’interno di un resort da sogno, il Mick’s Place, meta di molti novelli sposi per la propria luna di miele. Poco sopra la celebre destinazione di Bingin Beach, paradiso per molti surfisti professionisti e non, sarà possibile ammirare una vista stupenda, immersi in una vasca da bagno dotata di ogni comfort. Il tramonto sull’oceano, non è difficile immaginarlo, è un vero proprio must, capace di togliere il fiato.


Commenti e opinioni degli utenti