In lingua indonesiana la parola “tempio” si traduce con “Pura”. Il Tirta Empul Temple è anche conosciuto, quindi, come “Pura Tirta Empul”, che si può tradurre come “Tempio della sorgente sacra”.

Si tratta di un grande complesso sacro che si trova vicino la città di Tampaksiring, nel villaggio di Manukaya, a Bali. La caratteristica più rilevante di questo tempio è la presenza, nel parco sacro, di alcune vasche dette “Petirtaan” usate dagli indù per il loro bagno purificante.

Per la sua importanza artistica e storica, il Tirta Empul Temple, è un sito tutelato come patrimonio culturale nazionale.

La struttura del tempio

Il Tirta Empul Temple è stato costruito nel 962 d.C. intorno ad una grande sorgente d’acqua. La sorgente è quella del fiume Pakerisan.

Nella storia culturale balinese rappresenta il luogo simbolo in cui le forze del Bene si scontrano con quelle del Male. Il tempio è un vero e proprio complesso architettonico, che testimonia ancora oggi i fasti della dinastia regnante della famiglia Warmadewa.

La struttura è formata da un insieme di templi e di sorgenti d’acqua che sgorgano dalla montagna sacra su cui si erge il complesso religioso, nel villaggio di Manukaya, al centro di Bali. Il nome del tempio si ispira proprio alla presenza della fonte d’acqua che alimenta i bagni di purificazione e le vasche decorative che si trovano lungo il perimetro esterno dell’area. I corsi d’acqua presenti in questa parte del villaggio sacro sfociano poi nel fiume Tukad Pakerisan.

Il tempio è organizzato in tre sezioni. All’ingresso del parco il turista entra in una zona anteriore al tempio occupata da lussureggianti giardini adornati da statue e piante tropicali, chiamata Jaba Pura. Un sentiero li porta all’ingresso del tempio, dove trovano un cortile centrale chiamato Jaba Tengah. Infine si arriva ad un cortile interno denominato Jeroan.

Nel cortile centrale si trovano due piscine d’acqua con diversi beccucci, adornati da elaborate sculture, per il bagno di purificazione. I pellegrini si avvicinano alla vasca dopo aver rivolto delle preghiere solenni ad un altare posto nelle vicinanze, quindi procedono verso la piscina entrando nell’acqua fredda e cristallina della montagna. Mantenendo le mani giunte, si inchinano sotto l’acqua che fuoriesce dalla prima doccia, proseguendo così fino alla fine della serie di beccucci che adornano la parete della vasca. L’acqua che sgorga dagli ultimi due beccucci è destinata a scopi di purificazione nei riti funebri.

Il tempio di Tirta Empul è dedicato a Vishnu. Su una collina che domina la struttura, venne costruita anche una villa moderna per ospitare, nel 1954, il primo presidente indonesiano Sukarno. Oggi è stata convertita in una casa di riposo per ospiti importanti.

Cose da sapere

Come per tutti i templi di religione indù, anche il Tirta Empul Temple richiede, per i turisti, un abbigliamento decoroso. Quindi si consiglia di indossare un tradizionale “kamen” indonesiano per coprire le gambe, con una fascia che tenga stretto in vita l’indumento.

Secondo la tradizione religiosa locale, le donne incinte o che siano interessate dal ciclo, non possono entrare nel tempio, ma devono rimanere all’esterno. Anche se alcuni turisti possono essere tentati di entrare nelle vasche di purificazione, in realtà queste sono destinate solo ai devoti e ai pellegrini.

Prima di raggiungere il parco del tempio, si arriva ad un enorme parcheggio. Qui, sul lato orientale, sono allineati diversi negozi che vendono oggetti d’artigianato locale e souvenirs. I turisti possono fermarsi a mangiare ai diversi “warung” o bancarelle che vendono cibo da strada locale, rinfreschi e spuntini di vario tipo.

Un tempo l’acqua delle vasche di purificazione era limpida e potabile. Oggi, a causa degli sversamenti di rifiuti che vengono fatti a monte dei ruscelli che portano acqua alle piscine del tempio, non è consigliabile immergersi o bere l’acqua. Dal 2017 esiste un vero e proprio divieto di utilizzare l’acqua delle vasche a causa della contaminazione da escherichia coli.

Visita al Tirta Empul

Acquista attraverso questi siti consigliati il tuo tour o visita guidata al tempio Tirta Empul:

Informazioni

  • Orari: tutti i giorni dalle 7.00 alle 18.00
  • Biglietto d’ingresso: 1€
  • Durata consigliata: 1-2 ore
  • Mezzo consigliato: scooter, auto, driver

Mappa e indirizzo


Commenti e opinioni degli utenti